Registratori di Cassa Telematici Scegli il modello più adatto alle tue esigenze ed ottieni fino a 250€ di contributo!

corrispettivi-elettronici


La  trasmissione telematica dei corrispettivi è divenuta obbligatoria:

• dal 1° luglio 2019, per i soggetti passivi con un volume d'affari superiore ad euro 400.000 (art. 17 del Decreto legge 23 ottobre 2018, n. 119);

• dal 1° gennaio 2020, per tutti gli altri soggetti che effettuano le operazioni di cui all'articolo 22 del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633 (art. 2, comma 1, del D. Lgs. n. 127/2015 così come modificato dall’art. 17 del Decreto legge 23 ottobre 2018, n. 119).



Cosa fare per passare alla memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi

FASE 1 (Dotarsi di un registratore telematico)

La prima cosa che deve fare l’esercente è:

✓ nel caso abbia già un registratore di cassa, rivolgersi al suo tecnico abilitato per verificare se sia sufficiente adattare/aggiornare il registratore di cassa già in uso o sia necessario acquistare un registratore telematico nuovo;
✓ nel caso non abbia un registratore di cassa, può contattarci per valutare la soluzione più adatta alle sue esigenze


Contattateci info@valcaisse.com
Powered by Passepartout